RECAP 532

Discussioni riguardanti la Squadra 8.

Moderator: Buzz Zeal The Power Lord

Post Reply
User avatar
Johanne
Principiante LV2
Posts: 29
Joined: 24.07.2020 17:40

RECAP 532

Post by Johanne »

Ci svegliamo di buona lena per andare ad assaltare i 2 orchi che sono fuggiti, ma l'alzarsi del vento, e l'umidità percepibile portatrice di pioggia potrebbero in base alla situazione rivelarsi una condizione di complicanza. Questo potrebbe essere un problema, dato che quelle creature maledette hanno un senso dell'olfatto sviluppato, e in base alla direzione del vento stesso, potrebbero individuarci. Non per questo demorderemo. L'orco sgozzato in quella maniera mi suona nell'efferatezza del gesto come qualcosa che un orco farebbe...però tagliare la gola, per quanto rozzamente, mi sembra un gesto più di fino del più barbarico attacco d'impeto. Continuo a credere che ci sia ancora qualcosa sotto, e oggi vedremo se ho ragione, o beneauguratamente invece torto. Spero di avere torto.

Avanzando verso l'accampamento, continuo a pensare potrebbe esserci qualche trappola, che forse un'imboscata seppur la conformazione del terreno non lo permette potrebbe aspettarci da un momento all'altro...credo davvero di essere diventata paranoica dopo i recenti avvenimenti.
Guidati da Shade, dal suo istinto predatorio e dal suo olfatto, una volta all'incirca nei pressi del campo, ossia a circa un'ora di cammino, ci fermiamo in modo che il vento non riveli la nostra presenza. Organizzandoci per come agire, decidiamo di inviare in ricognizione insieme a Jawar e al suo teletrasporto anche Nimel e Shade, dopo che la phelinide ha ristabilito il collegamento mentale. Vindyel lo ha usato quasi tutti i giorni per oltre un mese intero, quindi ci sono abbastanza abituata ormai, ma il sentire delle voci direttamente nella mia testa, e rispondere a queste persone soltanto pensando le parole mi da un effetto strano. Comodo, sicuramente...ma è strano, senza contare che se magari pensassi qualcosa di sbagliato o imbarazzante e per sbaglio lo trasmettessi....non voglio pensarci.

Ma comunque!! Shade dopo essersi teletrasportata insieme a Nimel e Jawar, tiene informati Thoron, me e Nicla. Gli orchi dormono, e loro ne approfittano per un attacco a sorpresa. Attaccare nel sonno non è un'azione onorevole, ma in quanto militare posso anche comprendere che questa è la via più sicura per preservare la salute delle brave persone a cui mi accompagno. Thoron concorda con me, a sentire la sua opinione: uccidere gli orchi è l'unica via percorribile per non renderli un pericolo per chiunque o qualunque cosa sia nel loro cammino, ma non voglio abbassarmi al loro livello, non voglio comportarmi con un orco per desiderio di rivalsa nei confronti delle cose che hanno fatto. Siamo meglio di così!!

L'attacco a sorpresa è stato svolto senza problemi, con un orco catturato e uno ucciso. Ora non resta che interrogare il superstite...dopo esserci fatti l'ora di cammino necessaria a raggiungere l'accampamento.
A quanto pare questo scarto di risorse che cammina fa parte della tribù orchesca dei Schiacciaossi, e a suo dire le tribù riunite sotto il 'potente' shamano erano una ventina...per razziare, distruggere, uccidere...e quell'elmo. Schifosi.
Lo odio. Lo odio. Lo odio. Lo odio. Odio ciò che rappresenta, odio la sua natura. La sua stessa esistenza è cattiveria senza possibilità di redenzione. Forse in qualche angolo del mio cuore provo pietà, tristezza e compassione per un destino tanto crudele, una natura che ti rende così dalla nascita, ma la rabbia per ciò che provocano e ciò che rappresentano è notevolmente superiore.
Ora però devo cercare di scoprire se davvero c'è qualcosa di più grande in corso, o se è tutto finito e io sto facendo castelli per aria...non ho mai voluto aver torto come adesso, ma l'ignobile creatura a quanto pare non è in grado di far altro se non insultare, minacciare e voler uccidere...lo odio. Vorrei ucciderlo, e i pensieri dei metodi che mi vengono in mente per farlo sono qualcosa di cui vergognarsi. Mi vergogno, ma se ripenso alle conseguenze delle azioni che questi macellai provocano in giro per il mondo...alla sofferenza che creano...queste emozioni, per quanto io le trattenga, sembra che non riesca a farlo adeguatamente bene...forse l'orco ha istintivamente capito che vorrei ridurlo a brandelli. Intimidito, risponde alle domande, e fortunatamente in ciò che dice, non sembra esserci traccia di qualche altra figura nell'ombra. Le esperienze che ho vissuto ultimamente mi hanno davvero resa paranoica. Non c'è più altro da discutere con l'orco, lascio che Nimel esegua l'esecuzione come da lei richiesto, pur chiedendole di farlo rapida, senza causare dolore non necessario...per quanto quella creatura lo meriti. Lo chiedo più per me stessa...per egoismo. Noi siamo meglio di loro, e voglio che sia dimostrato con i fatti...non voglio darla vinta ai pensieri più sinistri del mio animo.
Forse mi sono ammorbidita troppo ultimamente, per via delle esperienze fatte, che mi hanno messa a dura prova soprattutto psicologicamente... mi sono lasciata andare, e gli altri ora mi vedono come debole, una che non è in grado di uccidere e non è in grado di fare la scelta necessaria per un bene superiore. Forse vedono solo la ragazzina inesperta che si imbarazza facilmente, ma io sono più di questo. Forse non sarò forte sia in combattimento che mentalità come Kel, forse non merito davvero il mio cavalierato, ma credo comunque di essere sottovalutata.

Torniamo indietro. Il viaggio di ritorno procede senza problemi o imprevisti di alcuna sorta...ma 20 tribù...se così fosse, non abbiamo ucciso neppure 1/4 delle forze che erano state riunite, e quegli orchi ora in rotta staranno provocando chissà quali atrocità: questo è il pensiero che ho mentre ritorno al villaggio. con il gruppo, decidiamo però di organizzarci per ripartire appena possibile e far rapporto ad Horst nella città di Tam Haan.
caro diario: AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
User avatar
Strix
OMG POSTATORE DEL 20°
Posts: 2134
Joined: 12.05.2003 22:05
Location: Sardegna

Re: RECAP 532

Post by Strix »

Piccola precisazione: considerando che abbiamo ucciso
6 orchi al primo scontro
50 circa al primo attacco al villaggio
120 (mi pare) quando abbiamo assaltato l'accampamento con le guardie
3 troll
35 circa quando abbiamo inseguito il gruppo che si era avvicinato al villaggio
2 che erano scappati

considerato che una tribù è in media composta da 15 individui, in realtà abbiamo fatto fuori una dozzina di tribù, se non di più.
È stato praticamente un genocidio :U
PG che deve morire ufficiale di Sq8 (nonchè cronista non proprio volontario)
Post Reply