Recap 502

Discussioni riguardanti la Squadra 8.

Moderator: Buzz Zeal The Power Lord

Post Reply
User avatar
Strix
OMG POSTATORE DEL 20°
Posts: 2134
Joined: 12.05.2003 22:05
Location: Sardegna

Recap 502

Post by Strix »

Abbiamo atteso un'oretta che Fevril decidesse di averne abbastanza della rana e tornasse a onorarci con la sua presenza.
Dopo aver discusso un po' (un'eternità, a dire il vero, è telmente difficile per queste persone prendere una decisione) su come muoverci per ottenere un nuovo censimento degli artefatti e su come impossessarci di quello che ci interesse, siamo giunti alla (sofferta) conclusione che non avevamo ancora informazioni a sufficienza quindi una persona a caso doveva andare a parlare col proprio fratello nella guardia cittadina per chiedergli di andare a ficcanasare nei registri conservati presso di loro, in particolar modo in quello che registra l'entrate e l'uscita di ogni artefatto in città.
Non fosse che ho assoluta fiducia nelle capacità di Sellia (specie in quella di non farsi beccare a curiosare dove non dovrebbe) li avrei già mandati al diavolo; non possiamo rischiare di essere espulsi entrambi e lasciare Krissa da sola.

Nel mentre Vin ne avrebbe approfittato per andare a parlare con un suo amico per chiedergli aiuto.

Per fortuna Sellia mi ha detto di non aver problemi a controllare il registro degli spostamenti degli artefatti e di poterlo fare subito, avendo il pomeriggio libero, mi ha anche detto di essere riuscito a consultare il verbale del processo del padre di Vyndiell, confermando che le possibilità di fare appello e cercare di scagionarlo sono praticamente nulle, a meno di non produrre nuove prove o testimoni.
La lettura però non è stata del tutto infruttuosa avendogli dato modo di scoprire qualche informazione in più sull'oggetto che aveva tentato di rubare: un catalizzatore di magia (eravamo in dubbio su quale dei tre artefatti in possesso dei Gomanytar fosse quello di nostro interesse) a forma di urna (conferma di quanto dettoci da Kilemoosh), che il crimine fu considerato particolarmente grave perché a detta dei proprietari quel particolare artefatto è quello da cui attingono tutta l'energia necessaria al loro sostentamento (e proprio una grande fonte di energia è quello che cerchiamo, l'elementale del fondatore)
Ci siamo dati quindi appuntamento in serata, a casa di Vyn.

A cena ci ha riferito che l'artefatto in questione risulta essere quello più antico in posserro dei Gomanytar, che fu portato fuori città una sola volta, circa 300 ani fa, e riportato indietro dopo alcuni mesi. I tempi combaciano con quelli della morte di Ethmaral e della scomparsa di Emmeth quindi direi che non ci sono più dubbi su quale sia l'artefatto in cui l'elementale è custodito.
Abbiamo passato la notte in città e il mattino dopo siamo tornati dai nostri compagni.

Oltre le cose scoperte da me, vale a dire la natura dell'artefatto e il fatto che si trovi ancora in città (cosa che poteva essere dubbia), Vin ha riferito di aver preso accordi con un suo amico, "ruberemo" uno dei suoi artefatti, il problema è che dobbiamo farlo questa sera, quando sarà fuori casa, i tempi quindi sono parecchio stretti.
Gli altri hanno dubbi sul fatto che i Gomanytar tengano l'artefatto a casa loro ma, discutendone con Vyn pare si possa escludere che utilizzino una banca (cosa che per persone come loro sarebbe degradante) o che abbiano un bastione magico (non essendo abbastanza potenti da poterne gestire uno).
Io sarei incline ad aspettarli fuori dalla loro casa e seguirli mentre trasportano i loro artefatti a uno dei tre punti di raccolta (mi pare che siano, oltre alla caserma delle guardie, una sala messa a disposizione dall'accademia e il tempio di Shezam), essendo troppo rischioso farlo una volta che saranno stati consegnati per la catalogazione mentre gli altri preferirebbero aspettare di farlo durante il tragitto di ritorno (io avrei anche una mezza idea di sostituire il catalizzatore con l'oggetto dell'amico di Vyn, giusto così, come attestato di stima per questi isolazionisti della malora, ma mi rendo conto che sia un'inclinazione puerile e non degna di un professionista)

Ad ogni modo, la prima cosa da fare e far scattare l'allarme e mettere in moto l'apparato burocratico di Saubhya.
PG che deve morire ufficiale di Sq8 (nonchè cronista non proprio volontario)
Post Reply