[Recap 06/06/2021] Ritorno a Casa

Discussioni inerenti la Squadra 1 (sq1). La Squadra Storica è composta in larga parte dai giocatori più anziani di VK.NET ed è quella che contribuisce maggiormente alla progressione della storia di Seràl.

Moderator: Ninja

Post Reply
Akuman
Postatore LV9
Posts: 397
Joined: 23.06.2008 12:32

[Recap 06/06/2021] Ritorno a Casa

Post by Akuman »

Entriamo nella stazione di posta del villaggio di Fischernech, dove ci informano che Sela dista qualche ora a cavallo.
Garak ci informa anche dell'intenzione del suo gruppo di prendersi una pausa dalla Caccia, consci di aver compiuto diversi errori in questa ultima taglia e di voler tornare più forti di prima.
Spinti da Garak - desideroso di tornare a casa quanto prima - noleggiamo i cavalli e ci mettiamo in marcia.
Non riusciamo ad arrivare a Sela prima del buio quindi ci fermiamo in un piccolo villaggio di pescatori, chiamato Erdrywin, dove noleggiamo svariate camere per la notte.
Mangiamo del pesce freschissimo a "Il Mandolino", dove scopriamo anche l'origine del nome Awelar di questo luogo (intitolato al Druido Erdie, protettore delle comunità della zona), e andiamo a dormire.

Il giorno dopo raggiungiamo Sela in mattinata.
Sela si rivela essere una città deliziosa, ben curata e tranquilla.
Andiamo dritti all'Autorità Portuale, dove ci danno due possibilità per rientrare a Prasia.
La prima più veloce e più costosa (3 giorni, 3 C) con un vascello mercantile, mentre la seconda più lenta ed economica (1D, 8 giorni) con un trasporto militare.
I Pugni di Garak scelgono la prima opzione, sempre più desiderosi di tornare in città, e dopo qualche discussione anche noi facciamo lo stesso.
Passiamo il primo pomeriggio a fare qualche compera e ci imbarchiamo.

Dopo un giorno di navigazione raggiungiamo la prima e unica fermata intermedia del viaggio: Bama.
Bama è una piccola città molto particolare, interamente lastricata in pietra bianca, con la strada principale che la divide in due.
La parte ovest è costruita con fattura elfica con edifici molto più graziosi e slanciati, mentre quella est è prettamente umana.
Garak dice che a Bama si mangiano gamberi, e non accetta discussioni, quindi andiamo in giro per le bancarelle a mangiare gamberi di ogni tipo e in ogni modo.
Rrawia compra addirittura una caterva di gamberi da conservare nella sua gavetta.
Dopo cena rientriamo alla nave, che riparte verso Prasia, e dopo un altro giorno di navigazione [è il pomeriggio del 14 Gennaio] torniamo in città.
Asu sono Fedragon !
Post Reply