[Recap 5/11/2017] Arrivo a Forte Impavido

Discussioni inerenti la Squadra 1 (sq1). La Squadra Storica è composta in larga parte dai giocatori più anziani di VK.NET ed è quella che contribuisce maggiormente alla progressione della storia di Seràl.

Moderator: Ninja

User avatar
TheMajinZenki
Postatore LV9
Posts: 377
Joined: 12.02.2003 23:26

[Recap 5/11/2017] Arrivo a Forte Impavido

Postby TheMajinZenki » 05.11.2017 20:31

10 Settembre, verso Forte Impavido

Angel, il vecchio Mastro della Forgia, sembra intenzionato a combattere i troll. Lo scontro non dura molto, ma Rrawia se la vede un po' brutta, sotto attacco da due dei tre troll, ma alla fine ne usciamo vincitori.
Rrawia e Folko trovano la loro tana ed investigano dentro. L'odore e` nauseabondo quindi escono in fretta, portandosi via una cassetta di legno. Dentro ci sono piccole lastre d'osso inciso con segni che non riusciamo a decifrare, avvolte con cura in pezzi di straccio che probabilmente una volta erano vestiti umani. Troviamo anche un sacchetto di soldi e un pezzo di roccia con incisioni in Aaramiano, molto danneggiato, si legge solo "II Corp".
In ogni caso, lasciamo Angel e Isuar lavorare. Ci mettono circa un ora per finire di fare le loro indagini, dopo di che torniamo in viaggio verso Forte Impavido. E` circa mezzogiorno, e la pioggia comincia a farsi insistente. Il forte e` in vista, e decidiamo che e` meglio andare al riparo dalla pioggia. Veniamo pagati come da programma, e noi ci ritiriamo alla Taverna del Minatore.
Mentre ci asciughiamo, veniamo approcciati da due uomini, sembrano avventurieri come noi. Si presentano come Orbel de Frontau, ammazzamostri, e il suo assistente Jorg. Venendo al dunque, ci chiedono una mano per uccidere un Octolinth, che e` risultato essere troppo per loro due da soli. L'hanno rintracciato in una caverna sotterranea in un anfratto. E` molto grande, quattro teste. Loro vengono pagati 8 Miria per un cuore intatto di Octolinth, e sono disposti a darcene 4. Saranno nella stanza numero 12 qui alla taverna, mentre noi ne discutiamo.
Non sappiamo molto della creatura, a parte che e` effettivamente pericolosa. Gli altri sembrano propensi ad accettare, a me interessa solo che sia nelle nostre possibilita` e che veniamo pagati.
Mentre parliamo, un loctar entra in taverna. Ha una brutta cicatrice sulla guancia destra che arriva alla base del collo, una mazza chiodata alla cintura. Sembra davvero furioso. L'oste sembra conoscerlo.
In ogni caso, decidiamo di accettare il lavoro. Saremo pagati una volta sconfitto il mostro. A detta loro, il guscio dell'Octolinth e` impenetrabile, quindi dovremo concentrarci sulle teste. Le teste sono come quelle di una tartaruga, nel senso che si spingono in avanti o indietro dal guscio, ma non si allungano come quelle di un idra. Hanno denti molto aguzzi, e ogni testa puo` agire indipendentemente dalle altre. Sono anche velenose. La creatura per quanto animalesca sia e` anche intelligente. Se si sente in pericolo potra` rifugiarsi nel suo impenetrabile guscio. E` immune a incantesimi basati su terra.
Majin Zenki

Return to “Squadra 1 - La Squadra Storica”

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests