[Recap 22/10/2017] Addio, Accademia dei Maghi Dilettanti

Discussioni inerenti la Squadra 1 (sq1). La Squadra Storica è composta in larga parte dai giocatori più anziani di VK.NET ed è quella che contribuisce maggiormente alla progressione della storia di Seràl.

Moderator: Ninja

User avatar
TheMajinZenki
Postatore LV8
Posts: 351
Joined: 12.02.2003 23:26

[Recap 22/10/2017] Addio, Accademia dei Maghi Dilettanti

Postby TheMajinZenki » 22.10.2017 18:49

9 Settembre, Prasia

L'arbitro ci informa che il demone e` in grado di lanciare illusioni molto potenti. Mentre i guerrieri su avventano contro Gregorius, questi alza una mano e tentacoli oscuri emergono dal pavimento, bloccandoli, dopo di che chiama quattro Gran Maestri, Piatyr, Antonius, Olatem e Ifratus, a supportarlo. Invece di essere i soliti buffoni, questa volta sembrano essere maghi abili, e uno dei cavalieri viene ucciso. Non ci arrendiamo, e affrontiamo gli ex-buffoni, mandando al tappeto Piatyr il Saggio. Antonius per vendetta lancia un incantesimo, apparentemente uccidendo Rrawia... Attacco Antonius, e per tutta risposta Olatem trasforma la mia balestra in una serpe. Antonius uccide apparentemente anche Beornegar.
Gregorius allunga i suoi tentacoli per sollevare Piatyr... e poi procede nel spaccargli la testa, tirargli fuori il cervello e berne il liquido celebrale. Uno spettacolo orribile.
Mentre sto combattendo la vipera che mi ha gia` dato un bel morso, l'Arbitro finisce il suo incantesimo e la situazione sembra... diversa. I nostri amici morti non sono morti, i Gran Maestri indossano tuniche da pezzenti e sembrano molto confusi, la mia balestra non e` una serpe e il suo morso ero io che mi stavo punzecchiando da solo... Maledette illusioni.
I Gran Maestri rimasti cominciano a scappare, ma Gregorius trafigge Antonius e ne divora il cervello mentre gli altri due fuggono terrorizzati.
Gregorius... o qualsiasi sia il suo vero nome combatte fino alla fine, ma alla fine lo abbattiamo. Cade a terra, e il suo corpo si dissolve, lasciando solo le sue vesti dietro. L'Arbitro ci dice che un demone non muore mai, e` solo sconfitto temporaneamente... Mi sa che ci siamo fatti un nemico.
L'arbitro chiede di portarlo alla fantomatica fonte. Mentre ci spostiamo, vediamo le reazioni degli studenti e dei maestri, che si rendono conto solo ora di quanto siano ridicoli e che tutto fosse finto.

"Credo che il nostro lavoro sia finito qui. Andiamo fuori. E' tempo di chiudere questo posto infernale."
Majin Zenki

Return to “Squadra 1 - La Squadra Storica”

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests