[Recap 15/10/2017] Quel simpatico di Gregorius

Discussioni inerenti la Squadra 1 (sq1). La Squadra Storica è composta in larga parte dai giocatori più anziani di VK.NET ed è quella che contribuisce maggiormente alla progressione della storia di Seràl.

Moderator: Ninja

User avatar
TheMajinZenki
Postatore LV8
Posts: 351
Joined: 12.02.2003 23:26

[Recap 15/10/2017] Quel simpatico di Gregorius

Postby TheMajinZenki » 15.10.2017 19:09

9 Settembre, Prasia

Cerchiamo di parlare con l'arbitro senza farci notare da professori e studenti, ma non e` un'impresa semplice. Se ne occupa Rrawia da sola, chiamando l'arbitro fuori dall'archivio per parlare con noi.
Facciamo il punto della situazione. Sembra che i libri contabili siano scritti ad arte, in modo da impedire di capire i movimenti di soldi in maniera rapida ed efficiente (anche se completamente legale). L'arbitro vuole che scopriamo dove si trovi l'ufficio del Gran Maestro Gregorius cosicche` possiamo fare irruzione tutti insieme al termine delle lezioni. Nel frattempo tornera` in Tribunale per prendere delle cose di cui ha bisogno.
Dopo essere rientrati, incontriamo Schiaff. Non riconosce Folko come uno dei suoi subordinati, e si arrabbia quando gli diciamo che e` stato assunto dal Gran Maestro Rintin (falso, ma lo ha chiesto lui), dirigendosi verso l'aula magna per lamentarsi. Noi ci muoviamo per evitare altri incontri, salendo al secondo piano, dove c'e` un "glifo" finto (funziona solo con chi e` affetto dall'illusione) a proteggere una porta, dietro la quale vi e` un lungo corridoio, con una porta infondo da cui sembrano uscire strani raggi di energia oscura.
Mentre stiamo guardandoci in giro, Simeetille ci informa che... Gregorius e altri due maestri (con vesti da vere maghi, non quelle finte) stanno salendo il corridoio. Entriamo nella porta piu` vicina a noi (lo "Studio del Prof. Eccelso Emerito Igliossi") e speriamo in meglio...
Da dietro la porta riesco a sentire cosa si dicono i professori. E` tutto molto ambiguo, qualcosa sul procedere col loro piano comunque, anche se prima del previsto, per non far insinuare delle "serpi" non viste.
Passano oltre alla stanza, ma prima che possiamo uscire sentiamo dei passi avvicinarsi... Qualcuno bussa, dicendo che il Gran Maestro Gregorius vuole vederci, ma non insiste oltre e dopo un po' se ne va. Poco dopo, sentiamo delle voci che tornano, dicendo che l'Eccelso Igliossi non e` presente, quindi il suo studio potra` essere pulito... e sentiamo versare un liquido fuori dalla porta. Ci rendiamo conto che si tratta di una melma rossa quando passa sotto la porta e comincia a prendere forma.
Non perdiamo tempo: leghiamo una corda alla scrivania e ci caliamo dalla finestra prima che la melma ci attacchi. Fortunatamente riusciamo a raggiungere il piano terra senza danni.
Folko e` deciso a tornare dentro subito per fermare qualsiasi rituale stia preparando Gregorius, ma io sono contrario ad entrare senza il supporto del Tribunale (che sara` qui tra un paio d'ore). Ci raggiunge pero` l'Arbitro, al cui raccontiamo la situazione, e decidiamo di andare subito al secondo piano per fermare Gregorius. L'arbitro e` accompagnato da un Proctor della Spada d'Argento, un cavaliere di Jalaum, sara` un ottimo alleato in questo scontro.
Ci apriamo la via all'interno dell'istituto, mandando fuori Schiaff, i maestri finti e gli studenti. Veniamo fermati da uno dei maghi con la veste vera, che non vuole farci parlare con Gregorius... e comincia a lanciare un incantesimo. E` ora di combattere.
Il mago evoca uno spettro e accumula una strana energia oscura attorno. Lo scontro non e` molto lungo, ma alla fine il mago "esplode", ferendoci mediamente, mentre cade a terra esanime. Non ho idea di preciso cos'abbia fatto, ma non abbiamo tempo di pensarci, dobbiamo proseguire.
Arriviamo al secondo piano e... Qualcosa non va. Il pavimento e` grigio, l'aria scura. Porte e finestre sono deformi. In fondo al corridoio vediamo una figura, Gregorius... o la sua vera forma, una testa orribile con numerosi tentacoli. L'arbitro si riferisce alla creatura come un "tessitore di incubi", un demone maggiore di Fais.

"Vi attendevo!"
Majin Zenki

Return to “Squadra 1 - La Squadra Storica”

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest