[Recap 27/11/2016] Scorpioni metallici

Discussioni inerenti la Squadra 1 (sq1). La Squadra Storica è composta in larga parte dai giocatori più anziani di VK.NET ed è quella che contribuisce maggiormente alla progressione della storia di Seràl.

Moderator: Ninja

User avatar
TheMajinZenki
Postatore LV8
Posts: 342
Joined: 12.02.2003 23:26

[Recap 27/11/2016] Scorpioni metallici

Postby TheMajinZenki » 27.11.2016 19:36

30 Agosto, Anfratto nei pressi di Prasia

La stanza e` circolare. Un vecchio e polveroso trono si trova rialzato dal suolo, su due gradini. Sembra esserci una scatola dietro il trono, forse uno scrigno, ma e` difficile dirlo senza entrare.
Entriamo, e siamo costretti ad affrontare i due scorpioni. La battaglia e` dura, ma alla fine ne usciamo vincitori.
Ci guardiamo intorno alla stanza, e notiamo tre piccoli fori, come tane di topi, alla base dei muri. Da una di queste tane sentiamo un ticchettio che si avvicina... E vediamo sbucare quel centipede che abbiamo visto la prima volta. Si avvicina allo scorpione e comincia a fare qualcosa, forse ripararli... Gli do' un calcio per allontanarlo e comincia a stridere; lo distruggo con un dardo, ma sentiamo il ticchettio moltiplicarsi, e decine di centipedi metallici escono dalle tane, avvicinandosi agli scorpioni. Il ticchettio e` assordante... Decidiamo di andarcene, portandoci via lo scrigno.
Dentro lo scrigno troviamo un teschio con una corona in testa. C'e` anche un sacchetto pieno di monete, una piccola scatola di legno nero laccato che non sappiamo come aprire, un libro e una lastra molto pesante incisa in una lingua che non capiamo. Potrebbe essere un editto reale, o forse la loro tavola delle leggi; l'unica cosa che capiamo e` che c'e` un simbolo in cima, forse un simbolo di autorita`.
Decidiamo che abbiamo fatto abbastanza per il momento, e torniamo in citta`.

31 Agosto, Prasia

Dopo un buon riposo, contiamo le monete nel sacchetto: ci sono circa 64C. Spendiamo 1C nuovamente per un incantesimo di comunicazione, che ci permette di leggere la lastra, che risulta essere effettivamente un editto:

"In nome del Grast di K'ltla'thla'lr", titola l'inizio. Il resto spiega come questo "Grast" sia suddiviso in caste: i guerrieri si occupano della difesa della comunita`; gli artigiani della costruzione di cio` che e` necessario; i consiglieri dell'amministrazione della giustizia. Nell'ultima parte vengono anche menzionati gli Artificieri, che abbiamo gia` sentito menzionare come "schiavi degli zoroin".

Il libro e` una noiosissima collezione di decisioni ufficiali, ma le ultime pagine sembrano interessanti: chi scrive sembra molto infuriato, e menziona l'arrivo di "uno straniero dal volto nero che parla la lingua dell'odio".
Mentre siamo in citta` facciamo valutare la corona, che un orefice e` disposto a pagarci 3 Miria.
Majin Zenki

Return to “Squadra 1 - La Squadra Storica”

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests