[Recap 13/12/15] Un drago

Discussioni inerenti la Squadra 1 (sq1). La Squadra Storica è composta in larga parte dai giocatori più anziani di VK.NET ed è quella che contribuisce maggiormente alla progressione della storia di Seràl.

Moderator: Ninja

User avatar
TheMajinZenki
Postatore LV8
Posts: 342
Joined: 12.02.2003 23:26

[Recap 13/12/15] Un drago

Postby TheMajinZenki » 14.12.2015 1:41

21 Agosto, Strada costiera nord, verso Prasia

Mentre ci prepariamo a tornare a Prasia, notiamo verso Cria o Marga una creatura volante bianca, enorme. Che sia un altro drago? Per ora decidiamo di tornare e non sfidare ulteriormente la sorte.
Quando torniamo a Prasia, i proctor sono in fermento, urlando ordini a destra e a manca. I cannoni sono tutti puntati verso nord.
In piazza un araldo dell'esercito annuncia:

"Udite udite, stato di allerta generale, e` stato avvistato un drago bianco dalle lande nevose del Grimpack, non e` ancora sceso su Marga, ma il pericolo e` imminente, non soffermatevi vicino ad alti edifici, non soffermatevi vicino alle mura, prendete rifugio nel centro citta`, tutto l'esercito, tutta la guardia cittadina, Sua Maesta` Splendente stessa, sono qui per proteggervi e lo faranno fino all'ultimo."

Mentre ci muoviamo verso la Maschera Rossa, notiamo un gruppo di persone attorno ad un matto che afferma che gli Dei sono pagliacci e solo un certo "Marzar il Salvatore" puo` proteggerci.
Consegnamo gli occhi di Troll (ne abbiamo 12 paia), e ci consegna 1 Miria e 2 Corone. Consegnamo anche l'uovo di Ragno degli Abissi, con un po' di fortuna potra` venderlo all'Accademia delle Arti Magiche e dividere con noi i profitti (ma potrebbe anche venire distrutto per evitare problemi). Ci dice anche che il proprietario vorrebbe incontrarci domani in mattinata.
Torniamo alla Gilda, e c'e` un trambusto pure li`. Theodor e` sulla balaustra che controlla gli animi della gente che vuole andare ad ammazzare il drago. La situazione si scalda un po', ma viene tenuta sotto controllo, anche se nessuno e` contento di non poter andare ad ammazzare il drago e riscuotere una taglia esorbitante.
Passiamo a salutare Theodor. E` preoccupato per i membri della gilda, che sembrano preferire un grande guadagno alla loro vita. Tra l'altro, tra due mesi ci sara` il consiglio dei veterani per eleggere il nuovo capo, e forse non sara` lui ad essere eletto. Tra le compagnie, ci sono i Venti dell'Est, Kelliani, e i Manti Bianchi, elfi, che sono contro di lui; Il Braccio di Gunsk (Runtar, dal nord), il Circo di Sirimbar (una compagnia che si raduna attorno a Sirimbar, un misterioso Egban, e fanno dell'agilita` il loro punto forte), Aga'hak (Zoroin reietti guidati da Li'qaj Mi'k'tha, una zoroin rispettata da Theodor) e le Torce Eterne (maghi e le loro guardie del corpo, guidati da Georg Kal, un potente mago) sono indecisi. Se potessimo cercare di capire le intenzioni delle compagnie indecise, faremmo un favore a Theodor. Se abbiamo notizie per Theodor da fargli arrivare in via confidenziale, dovremo lasciare una lettera in Gilda indirizzata a "Hans Wilzembak".
Salutiamo Theodor e usciamo. Notiamo Pingi che sta discutendo animatamente con due nani, di cui uno pare essere Gunsk. Sembra voglia allearsi con lui, sarebbero invincibili... cosi` dice. Gunsk non sembra interessato. Dopo che Pingi se ne va tutto infervorato, seguiamo i due nani per un po', fin quando non ci chiedono perche` li talloniamo; ci prendono in simpatia quando la mettiamo un po' sul ridere riguardo Pingi, e ci invitano a bere una birra con loro. Si presentano come Gunsk, fabbro, guerriero, esploratore e nano di poche parole, e Ordan detto Spaccamascelle, nano di molte parole e picchiatore senza pari.
Parliamo durante tutta la cena. Secondo Gunsk, Theodor e` troppo cauto, e porterebbe poca gloria alla Gilda. Se fosse lui il capogilda, dividerebbe i cacciatori tra veterani e non, permettendo ai piu` esperti di occuparsi di taglie gloriose come il drago. Gunsk ci chiede di andare alle altre compagnie di veterani come suoi araldi per chiedere il loro appoggio per diventare il nuovo capogilda, ma non ce la sentiamo di tradire Theodor. Quindi finiamo la cena.
Una volta usciti, ci sentiamo osservati, e tornati in locanda c'e` una lettera per noi, che recita "Scegliete bene i vostri amici.". Pare sia astata consegnata da un loctar (Pingi ha una guardia del corpo Loctar).
Majin Zenki

Return to “Squadra 1 - La Squadra Storica”

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest