[Recap 19/01/20] Orchi, More Orchi, Again Orchi

Discussioni inerenti la Squadra 1 (sq1). La Squadra Storica è composta in larga parte dai giocatori più anziani di VK.NET ed è quella che contribuisce maggiormente alla progressione della storia di Seràl.

Moderator: Ninja

Post Reply
Akuman
Postatore LV8
Posts: 346
Joined: 23.06.2008 12:32

[Recap 19/01/20] Orchi, More Orchi, Again Orchi

Post by Akuman » 21.01.2020 21:27

Il Troll nemico cade rapidamente sotto i colpi di Rrawia, mentre il gigantesco Ogrog si dimostra un avversario ostico da abbattere.
Sono necessari gli attacchi dell'intero gruppo, più due grossi Elementali di Terra evocati da Folko per riuscire a buttarlo giù.
Esaminiamo i cadaveri, il Troll ha una sfera bianca probabilmente di fattura Zoroin, una di quelle che lanciate provocano dei lampi di luce.
L'Ogrog invece ha una pozione dall'odore nauseabondo, probabilmente tossica per gli umani e l'ennesima tavoletta di ossa con un codice scritto sopra: C H RRFL 34 N.

Proseguiamo lungo il corridoio verso la stanza successiva, che si rivela essere una grande camera circolare, con dei resti - di quelli che identifichiamo come libri - bruciati, e un Glifo nel centro completamente vandalizzato.
Probabilmente una libreria distrutta nel momento in cui gli Orchi hanno preso possesso di questo luogo.
Un pesante portone a due ante sembra essere l'unico altro ingresso dalla stanza, ma si rivela essere bloccato da delle sbarre dall'altra parte.
Da un buco nella porta Lucas nota 3 Troll armati di coltelli in agguato. Cerchiamo di capire come poter aprire la porta (perdendo colpevolemente troppo tempo nel farlo) quando dall'altro lato sentiamo dei grossi passi avvicinarsi verso di noi.
Dopo pochi minuti sentiamo che le sbarre cominciano ad essere divelte dalla porta e poco dopo il portone si spalanca di scatto, rivelando un altro Ogrog gigantesco, pesantemente mutato e armato di due grossi coltellacci, con quella che sembra essere una testa di Toro trapiantata al posto della sua.

Lo scontro si rivela estremamente difficile, anche perchè non riusciamo a bloccare l'ingresso in tempo, permettendo ai restanti tre Troll di entrare nella stanza e unirsi alla battaglia.
Rrawia più volte viene ferita in maniera mortale ma riesce fortunatamente a salvarsi, mentre la nuova arrivata (Astrid) si rivela essere una montagna in grado di reggere senza problemi una quantità enorme di attacchi.
I colpi a distanza di Lucas si dimostrano ancora estremamente efficaci e gli Elementali di Folko e Sospel tengono occupati i restanti Troll.
Lo scontro dura a lungo e prosciuga una grossa parte delle nostre energie fisiche e mentali, ma alla fine riusciamo a sopraffare i nostri nemici.
Esaminiamo i cadaveri, trovando l'ennesima tavoletta d'osso (R NNFL 50 S), e una gemma preziosa con una scritta Zoroin "Al Mio Amore", probabilmente rubata dopo aver ucciso qualche Zoroin durante la battaglia per questo luogo.
Tagliamo anche le loro orecchie come prova dell'uccisione e decidiamo di bruciare tutti i cadaveri, compresi quelli dei Troll uccisi in precedenza.

La stanza successiva si rivela essere una grossa stanza quadrata, probabilmente utilizzata per fare riunioni di qualche tipo.
Qui troviamo due cadaveri umanoidi (probabilmente Zoroin) e un altro cadavere di Ogrog.
Asu sono Fedragon !

Post Reply