[Recap 24/06/2018] Contro gli orchi, e poi...

Discussioni inerenti la Squadra 1 (sq1). La Squadra Storica è composta in larga parte dai giocatori più anziani di VK.NET ed è quella che contribuisce maggiormente alla progressione della storia di Seràl.

Moderator: Ninja

User avatar
TheMajinZenki
Postatore LV9
Posts: 378
Joined: 12.02.2003 23:26

[Recap 24/06/2018] Contro gli orchi, e poi...

Postby TheMajinZenki » 24.06.2018 20:02

24 Settembre, Strada Costiera Meridionale

Staniamo gli orchi sparando loro dei dardi tra i cespugli. Sono in tre, tutti con pesanti asce ad una mano. Uno di loro sembra essere proprio Guthukak il Bieco. E` un po' lento ma coriaceo, ci da' qualche problema, ma va giu` dopo un paio di minuti, e i suoi due scagnozzi sono delle mezze calzette.
Troviamo un borsello con 32 corone dentro, e un altro di quegli strani pezzi d'osso inciso che abbiamo trovato su altri orchi e troll, sara` un qualche tipo di distintivo identificativo. Il simbolo non e` chiaro cosa sia.
Prendiamo le teste dei tre orchi e le buttiamo in un sacco. Prima di partire notiamo che tra i cespugli c'e` molta terra smossa, forse gli orchi avevano seppellito qualcosa. Scaviamo e troviamo un vecchio scrigno rinforzato dal legno annerito. E` pieno di graffi e colpi, qualcuno ha provato a forzarlo senza successo. Per qualche motivo, ha un aspetto un po' sinistro...
La serratura e` complicata. Non capiamo se ci sono trappole, e non riusciamo nemmeno a scassinarla. Uso diversi attrezzi per cercare di aprila, con la sega alla fine tolgo il coperchio, trovando dentro... lingotti. Dodici lingotti di un metallo grigio leggermente azzurrino che Folko identifica come Mythril. Estraiamo i lingotti per portarli piu` facilmente, e troviamo una lettera in fondo allo scrigno, con il sigillo della compagnia mineraria Iotogh di Forte Impavido, indirizzata ai Magazzini Ippos - Torveius. L'apriamo, c'e` una bolla di accompagnamento datata quattro mesi fa.

"12 lingotti di Mythril - forgiati puri - gia` pagati - Magazzini Ippos"

e anche una lettera.

"Caro Robert,
Ecco il materiale che ci avete chiesto. E` stato forgiato secondo la tradizione e vale tutto il denaro che hai pagato. Ti ringraziamo per la fiducia e non esitare a contattarmi di nuovo per i tuoi bisogni minerari.
Con riconoscenza,
Hoyor Iotogh"


Decidiamo di farci un salto per portare a termine questa spedizione. Prenderemo un traghetto per Torveius domani. Per ora dormiamo, facendo turni.
Durante il suo turno, Rrawia sente rumori nel bosco. Mi sveglia. Sono quattro persone che girano intorno alla nostra posizione, forse formulando un piano d'attacco. Rrawia li intima con un "chi va la`", e questi fuggono verso nord. Sono quattro grandi uomini, forse loctar. Poco dopo tre loctar a cavallo ci caricano con delle lance!
Abbatto uno dei cavalli, ma gli altri due ci sono addosso. Durante il combattimento, lanciano un segnale, dando fuoco al bosco dietro di noi. Siamo in trappola...
Riusciamo ad abbattere due dei cavalieri, e quello che sembra il loro capo e` paralizzato. Siamo circondati dalle fiamme, ma Folko riesce a proteggerci con l'aiuto di Jalaum. Portiamo via il tipo paralizzato, che si e` un po' sbruciacchiato nel frattempo. Lo interrogheremo, magari scopriamo qualcosa.
Mentre usciamo dal bosco, notiamo una figura in lontananza fuggire via a cavallo. Sapranno che siamo sopravvissuti a questo attentato.
Interroghiamo il tipo. Ci conferma di essere stati mandati da Malik, perche` siamo amici di quel truffatore stronzo (A'oth). Ci hanno visti in gilda quindi e` stato facile capire che taglia avessimo preso.
Ci rivela che Malik ha un grosso carico di contrabbando in arrivo domani notte al molo 61, la parola d'ordine delle guardie e` "Sfaccendato".
Folko lo cura, e decidiamo di portarlo al Tribunale. Magari riusciamo a mettere altra pressione su Malik (ma ci conto poco).

25 Settembre, Strada Costiera Meridionale

Ci svegliamo con un po' di mal di schiena. Abbiamo perso la nostra roba da campo nell'incendio, dovremo ricomprarla...
Nel frattempo chiediamo il nome al tipo, si chiama Helek. Ci avviamo verso la citta`, per portarlo in Tribunale. Appena passiamo le porte, Helek comincia ad urlare a gran voce che lo abbiamo rapito. Poco dopo siamo circondati dalle guardie, ma visto che eravamo gia` intenzionati ad andare al Tribunale decidono che non vale la pena perdere tempo e ci scortano li` personalmente.
Majin Zenki

Return to “Squadra 1 - La Squadra Storica”

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests