recap 450

Discussioni riguardanti la Squadra 8.

Moderator: Buzz Zeal The Power Lord

User avatar
Strix
OMG POSTATORE DEL 20°
Posts: 2078
Joined: 12.05.2003 22:05
Location: Genova

recap 450

Postby Strix » 08.06.2018 17:58

Tornati alla capanna degli orchi Anaden, dopo aver esaminato le tracce, ha smentito la nostra ipotesi iniziale.
La ragazza non si era allontanata con il suo soccorritore ma, a quanto pare, era scappata da sola, forse approfittando della confusione generata dallo scontro.
Non essendo troppo interessati a indagare riguardo il misterioso uccisore di orchi, ci siamo messi in cerca della ragazza.
Nonostante le tracce fossero vecchie di un paio di giorni Den, anche grazie all'aiuto di Thoron, è riuscita a seguire la pista senza eccessive difficoltà, fino a una baracca in un campo, lontana dal bosco, nella quale la ragazzina si era nascosta, non osando tornare a casa, temendo che gli orchi la seguissero fino a li e potessero far del male alla sua famiglia.
Ci ha raccontato che l'uomo che ha permesso la sua fuga era in realtà totalmente disinteressato a lei.
Uno straniero, vestito di scuro i cui lineamenti erano però celati da un cappello di paglia esageratamente ampio.
Una volta calmatasi l'abbiamo riaccompagnata dai suoi cari e poi ci siamo congedati, tornando in città, dove abbiamo riscosso la ricompensa per l'uccisione dell'orco.
Non essendo interessati alle altre due taglie di minore entità siamo tornati alla gilda dei trasporti per informarci su eventuali carovane alle quali aggregarci, venendo invece informati che da un'acciaieria era giunta richiesta per scortare un carico fino a Tam-Haan.
Essendo la ricompensa di una miria più che sufficiente per coprire le spese di viaggio ci siamo presentati per candidarci all'incarico e, avendolo ricevuto, un'ora dopo eravamo in cammino, accompagnati da Malon, un incaricato dell'acciaieria, responsabile di consegnare una piccola cassetta lavorata e farsi corrispondere il compenso dal cliente.

Abbiamo incrociato una carovana, non molto fuori città, dalla quale abbiamo appreso della presenza di alcune bande di goblin.
Nulla di particolarmente preoccupante, ma meglio comunque non abbassare la guardia.
Al tramonto ci siamo accampati e come consuetudine, dopo cena, abbiamo iniziato i turni di guardia.
Il primo turno come di consueto lo abbiamo coperto Anaden ed io (Così Fevril ha qualcosa di cui spettegolare).
Sono stato io a sentire dei rumori e a notare le figure che ci spiavano da dietro una collina poco lontano.
Il tempo di mandare Anaden a svegliare gli altri e una decina di goblin urlanti e dal pessimo discernimento ci stavano attaccando.
Nulla di troppo impegnativo, a dire la verità.
Dopo non molto la maggior parte di loro erano a terra morti, mentre solo due si risolvevano per darsi alla fuga urlando di terrore (Non sto esagerando. L'hanno presa proprio male), mentre noi ne avevamo ricavato giusto un paio di graffi (Beh, Anaden, per lo più, che si ostina a combattere come se fosse inchiodata per terra e lo chiama "tenerli impegnati").
E così abbiamo passato parte della notte ad ammassare carcasse di goblin per poi bruciarle.
Ah, che bello!
PG che deve morire ufficiale di Sq8 (nonchè cronista non proprio volontario)

Return to “Squadra 8”

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest