Recap 443 [15/03/2018] Il Nano e la Pietra

Discussioni riguardanti la Squadra 8.

Moderator: Buzz Zeal The Power Lord

Akuman
Postatore LV8
Posts: 332
Joined: 23.06.2008 12:32

Recap 443 [15/03/2018] Il Nano e la Pietra

Postby Akuman » 26.03.2018 16:56

[Scusate, recap molto sbrigativo, non ho molto tempo.]

Dopo essere stato slegato da Thoron ci mettiamo a mangiare qualcosa. Ormai è l'alba, e nonostante siamo tutti abbastanza stanchi per la notte passata insonne decidiamo di rimetterci in viaggio.
Tuman si separa dal gruppo decidendo di dirigersi verso le montagne, dove conta di trovare dei minerali per i suoi acquirenti.
Dopo qualche giorno di viaggio torniamo in città e portiamo la Pietra di Imprigionamento al Tempio di Dendor. In mancanza di un Tempio di Uuri ci sembravano i più adatti per un compito simile.
Io e Thoron entriamo, mentre il resto del gruppo decide che non gliene frega granchè (oppure non c'erano XD).
Spieghiamo la situazione ad uno degli attendenti e veniamo accompagnati in una zona più riservata del Tempio, dove dopo qualche minuto fa capolino una persona dall'aria decisamente più esperta.
Ricapitoliamo la situazione e ci viene chiesto se desideriamo assistere: accettiamo.
Il Prete comincia a tracciare vari cerchi magici sul pavimento, spiegandoci che si tratta di Rituali per conferire una Protezione dal Male e dalla Magia. Ci sembra cosa molto saggia da fare, non sapendo chi o cosa è stato imprigionato all'interno di quella pietra.
Infine, con un complicatissimo ed esoterico rituale il Prete prende un Martellone Brutalissimo+1 e lo schianta sulla pietra, spaccandola.
Una volta diradato il fumo vediamo apparire la figura di un Nano.
Il Nano ci appare visibilmente scombussolato e stordito. Dopo qualche minuto passato in sua compagnia capiamo che non si tratta di un personaggio pericoloso.
Tanys Grommbellor - questo il suo nome - ci racconta di come è finito all'interno di quella pietra. La storia vede una coppia di 'avventurieri' [aka: Ladri] che si sono intrufolati nel Laboratorio di un qualche potente Mago a Rindel. Il Laboratorio era effettivamente pieno di ogni genere di oggetti, tuttavia il suo compagno deve averlo tradito, utilizzando uno di quegli oggetti e imprigionandolo.
Comparando le informazioni scopriamo inoltre che tutto questo è successo circa un anno fa.
Ci chiede di aiutarlo a vendicarsi del suo compagno.
Sono immediatamente dubbioso nell'accettare questo incarico, senza contare il fatto che dovremmo abbandonare la missione presa dagli Alchimisti. Aiutare la gente a uccidere i vecchi compagni, seppur traditori, non è certamente nelle mie priorità, ma se proprio volessimo farlo sono sicuro di poterlo convincere a limitare la punizione a tre costole rotte, un paio di gambe fratturate e un naso spaccato. Insomma, il quantitativo giusto di dolore per un anno perso di vita e un tradimento.
Conscio della nostra ultima litigata decidiamo di non poter prendere questa decisione da soli, ma di dover lasciare l'onere della scelta al nostro Capo.
Cosi ringraziamo i due Preti di Hopsi e raggiungiamo gli altri che ci attendevano fuori dal Tempio.
Il Nano racconta la sua tragica storia a Kelen, interessato però ad un solo dettaglio. I soldi.
Insomma, non possiamo decisamente biasimarlo. I nostri ultimi datori di lavoro si sono fatti uccidere male bruciati in un incendio dolorosissimo pur di non pagarci le ultime 70 Miria che ci dovevano.
Purtroppo il Nano non aveva soldi a sufficienza per pagare nè il nostro disturbo, tantomeno il viaggio che avremmo dovuto fare fino a Rindel, cosi si è offerto di lasciarci come ricompensa tutto quello che il suo compagno traditore ha trovato nel Laboratorio del Mago, il che a suo dire non era decisamente poco.
Kelen rifiuta, volendo moneta sonante immediata, ma infine sorprende tutti noi offrendogli di unirsi alla nostra compagnia in cambio di una parte dei nostri guadagni fino a quando non avrà raccolto soldi a sufficienza per potersi pagare il viaggio verso casa.
Fra tutti i finali possibili questo era davvero uno a cui non avrei mai pensato.
Il nano accetta.
Last edited by Akuman on 26.03.2018 21:06, edited 1 time in total.
Asu sono Fedragon !

User avatar
Strix
OMG POSTATORE DEL 20°
Posts: 2073
Joined: 12.05.2003 22:05
Location: Genova

Re: Recap 443 [15/03/2018] Il Nano e la Pietra

Postby Strix » 26.03.2018 18:37

Era il tempio di Dendor e il nano si chiama Tanys Grommbellor
PG che deve morire ufficiale di Sq8 (nonchè cronista non proprio volontario)


Return to “Squadra 8”

Who is online

Users browsing this forum: Bing [Bot] and 3 guests