Recap 469

Discussioni riguardanti la Squadra 8.

Moderator: Buzz Zeal The Power Lord

Post Reply
User avatar
BeeJee
Principiante LV1
Posts: 1
Joined: 11.05.2019 17:42

Recap 469

Post by BeeJee » 04.06.2019 17:19

Le luci giù al molo iniziavano a spegnersi una dopo l'altra, sapevamo di non avere più molto tempo.
Abbiamo deciso di entrare subito in azione, quindi per prima cosa Tanys ha recitato un incantesimo che rendeva difficoltoso vedere le nostre sagome, e Vindyel ha teletrasportato Fevril e Oreyoslir sul tetto di una casa (come precedentemente concordato), e me con i restanti membri del gruppo direttamente al molo.
Ci siamo ritrovati davanti ad Estelyo, insieme ad una banda di guerrieri e ladri, che non si aspettavano un attacco a sorpresa. Io e Kelen ci siamo posizionati in prima linea, attaccando subito alcuni nemici, mentre Thoron cercava di neutralizzare eventuali magie di Estelyo. Qualcosa dev'essere andato storto, perché poco dopo non riuscivamo più a vedere alcun nemico, nonostante questi ci colpissero in pieno.
In quel momento Fevril ha fatto scoprire la propria posizione, urlandoci che quella fosse un'illusione. Tornati quindi ad affrontare i guerrieri, ci siamo accorti che il capobanda si stava dando alla fuga verso alcuni cavalli; Fevril, nel tentativo di fermarlo, ha scoccato una freccia esplosiva facendone esplodere uno, ma questo non è bastato per fermare Estelyo che, salito su un altro cavallo, ha iniziato ad allontanarsi.
Nel frattempo il buon Thoron ha usato un altro dei suoi incantesimi per ridarci vigore, e in qualche modo ha stordito gli avversari che sono caduti a terra; io e Kel non potevamo non approfittarci dell'occasione per recuperare un paio di cavalli e metterci all'inseguimento.
Una volta sul cavallo mi sono accorto che in alto Oreyoslir stava cavalcando una specie di tornado ad alta velocità, probabilmente anche lui mirava a fermare Estelyo, ma non riuscivo a comunicarvi.
Il nostro bersaglio doveva essere molto bravo a cavalcare, perché riusciva a mantenere un ritmo molto veloce e ad addentrarsi in terreni piuttosto impervi, tant'è che Kelen è rimasto indietro e io nel cercare di mantenere il passo sono incorso in diversi colpi di rami e tronchi in faccia, ma ormai il mio obbiettivo dovevo raggiungerlo, nonostante stesse prendendo vantaggio su di me!

Post Reply