Recap 421

Discussioni riguardanti la Squadra 8.

Moderator: Buzz Zeal The Power Lord

User avatar
Strix
OMG POSTATORE DEL 20°
Posts: 2051
Joined: 12.05.2003 22:05
Location: Genova

Recap 421

Postby Strix » 30.04.2017 16:08

Dunque, come era abbastanza scontato aspettarsi, i prodi difensori della villa di Potrek non si sono arresi manco per scherzo.
Non che mi lamenti, insomma, battersi a morte contro una dozzina di tizi (probabilmente di più) aiuta la digestione.
Giuro.

Vin e il nuovo (non lo faccio apposta, giuro, non mi ricordo mai se si chiama Fevril o Fenrin, comincia per F, ok?) hanno discusso per un po, dopo che avevo chiesto loro se fossero in grado di abbattere il muro di cinta, riguardo chi avrebbe dovuto evocare cosa.
Vin "Evocherò un elementale di fulmine, per impressionare quei miserabili e patetici umani probabilmente incapaci persino di compitare il loro nome!"
F "Ma che elementale di fulmine! Se davvero vuoi far venir loro un coccolone ci vuole un elementale di LAVA. DUE elementali di lava! Innumerevoli!!!"
Ho timidamente protestato che non mi pareva una buona idea evocare roba che da fuoco ad altra roba in una distesa fitta di roba che va facilmente a fuoco ma sono stato scortesemente zittito, che son code da maghi e che ne so io.
Comunque ha detto che li fa passare sotto terra.
Vin ha deciso di usare uno dei suoi incantesimi di teletrasporto per portarci direttamente sul muro di cinta, ci siamo quindi messi d'accordo affinché gli zoroin facessero casino dall'altra parte, mentre i due elementali di LAVA (aspettate... forse era MAGMA) ci coprivano i lati.
Abbiamo lasciato agli zoroin il tempo di sistemarsi e iniziare a fare baccano e poi i maghi si sono messi al lavoro.

Ci siamo materializzati sul muro di cinta davanti a due arcieri decisamente perplessi.
Thoron ha castato uno di quei suoi utilissimi incantesimi di rigenerazione mentre Vin ha lanciato un incantesimo che, in qualche modo, ci ha donato la facoltà di vedere al buio.
Mentre io e Thoron, che per l'occasione ha sfoderato la sua sciabola, ci occupavamo dei due arcieri più vicini, Fe detto quello nuovo, prendeva di mira un altro uomo, ad una certa distanza e ora reso visibile dalla magia, che presto divenne il bersaglio di tutti i dotati d'arco del gruppo.
Io non ho avuto grosse difficoltà a sbarazzarmi dei due arcieri, peccato che, nel frattempo, altri tre ci avevano individuati e stavano ora correndo verso di noi.
Non volendo farli stancare troppo sono corso loro incontro.

Finito di infilzare il proprio bersaglio, Fe ha individuato un mago, a una certa distanza, aspettandosi che me ne occupassi io, peccato fossi in quel momento altrimenti occupato con tre non molto collaborativi avversari, coadiuvato di tanto in tanto da Thoron, che comunque si lamentava di necessitare maggior allenamento con la spada.
Fortunatamente, per noi, un po meno per il suddetto mago, Vin in quel momento si stava girando i pollici avendo quindi tutto l'agio d'occuparsi del problema.
Problema che, poco dopo, necessitava di essere spazzato via dal selciato.
E magari dare anche una ritinteggiata alla parete davanti alla quale stava.
Quell'elfo fa davvero paura...
Comunque, di li a poco anche i tre nuovi venuti formavano una scomposta natura morta ai piedi del muro, quindi avevamo via libera per tentare di fare irruzione nella casa.

Fin qui abbastanza facile, via.
PG che deve morire ufficiale di Sq8 (nonchè cronista non proprio volontario)

Return to “Squadra 8”

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests