[Recap 418 - 09/01/2017]

Discussioni riguardanti la Squadra 8.

Moderator: Buzz Zeal The Power Lord

Akuman
Postatore LV8
Posts: 323
Joined: 23.06.2008 12:32

[Recap 418 - 09/01/2017]

Postby Akuman » 15.01.2017 15:53

Jos e Fevril sono felici di annunciare ufficialmente lo split da SQ8.
Creeremo la SQ9 con due giocatori e per la gioia di Buzz giocheremo sempre nello stesso giorno e orario di SQ8.
Sono orgoglioso di poter dire che da oggi, grazie a SQ9 e i loro magnifici piani, il mondo è un pò più sicuro !

--

Separati dal gruppo, abbiamo deciso di seguire i due umani appena usciti dalla casa che tenevamo sotto sorveglianza.
Dopo qualche minuto i due sono entrati nella Gilda dei Trasporti, dove hanno ricevuto un messaggio scritto e noleggiato dei cavalli.
Sorpresi, i nostri eroi hanno deciso di seguire i due fino alle porte della città.
Non sapendo dove fossero diretti ne per quanto tempo sarebbe durato il noleggio, Fevril ha continuato a seguire i due umani utilizzando un Elementale D'Aria, mentre Jos è corso alla Gilda dei Trasporti per prendere altri due cavalli. Fortunatamente Jos non ci ha messo molto tempo e i due umani non hanno forzato l'andatura, permettendo cosi ai nostri eroi di ricongiungersi dopo una ventina di minuti.

Dopo una mezz'oretta di pedinamento i due umani sono stati attaccati da tre Zoroin. Dopo qualche istante perso a decidere il da farsi spaziando dal 'lasciamo che si uccidano a vicenda e interroghiamo chi sopravvive' al 'cerchiamo di salvarli tutti e diventiamo amiconi forever' siamo entrati in azione con l'obbiettivo di fermare i tre Zoroin.
SQ9 rifiuta nel modo più assoluto le accuse di razzismo dovute alla loro decisione. Gli Zoroin sono stati attaccati in quanto causa dello scontro, non per il colore della loro pelle.
Grazie a due Elementali di Fevril e la spada di Jos il combattimento non è durato molto. Speravo di poter interrogare almeno uno Zoroin, ma gli stronzi hanno preferito farsi uccidere piuttosto che finire in galera.
Dunque abbiamo sfruttato l'occasione per unirci ai due umani e fingendoci due vagabondi in cerca di lavoro abbiamo cercato di carpire qualche informazione. Non ci hanno rivelato molto, a quanto pare loro sono semplicemente dei messaggeri fra la città e il paese dove erano diretti, distante circa due ore abbondanti a cavallo.
Devono incontrare una persona, un loro superiore (ma non il Capo Assoluto, in quanto non è lui che li paga). Decidiamo di andare con loro al paese, ma senza forzare granchè la conversazione per non insospettirli.
Arrivati alla nostra destinazione li salutiamo e ci separiamo. Leghiamo velocemente i cavalli ad un albero e li seguiamo di nascosto fino ad una casa. Mediante l'utilizzo di un Incantesimo di Alterazione riusciamo a entrare non visti dentro la casa e ad ascoltare la loro conversazione.
A quanto pare questo superiore è un filo più sveglio di loro e consiglia di stare più attenti la prossima volta, di viaggiare sempre da soli e di stare più attenti a eventuali pedinamenti.
Inoltre ordina ai due di tornare in città, mentre lui si recherà al "Covo".
Asu sono Fedragon !

User avatar
Strix
OMG POSTATORE DEL 20°
Posts: 2042
Joined: 12.05.2003 22:05
Location: Genova

Re: [Recap 418 - 09/01/2017]

Postby Strix » 21.01.2017 10:10

Mi ero appena resa conto di essermi dimenticata il Recap, quindi:

Recap di Sq8

Seguendo le indicazioni di Thoron decisi di tornare al piano superiore per fare la conoscenza dell'individuo li nascosto.
Peccato che, con un tempismo davvero sorprendente Thor mi trattenne per una manica per avvertirmi che uno zoroin era appena entrato dalla stessa finestra da cui ero passato io.
Forse lo stronzo ci aveva seguiti o forse si trattava solo di una coincidenza (io però alle coincidenze non è che creda poi tanto).
Che si fotta, mi sono detto, sta andando nella direzione opposta rispetto a noi, posso prenderlo alle spalle e tanti saluti.
Non fosse stato per la dannatissima scala di legno sarebbe stato un ottimo piano, l'ho fatto un casino di volte.
Solo che la scala era di legno, appunto, e uno stupido gradino ha pensato bene di scricchiolare proprio quando vi ho appoggiato il piede sopra.
Quindi lo zoroin si è voltato e mi ha lanciato contro due coltelli.
Uno l'ho evitato (e ricordatevene, prima di prendere per il culo, grazie), l'altro mi ha colpito a un braccio, era evidentemente avvelenato con un paralizzante e mi sono ritrovato secco come un baccalà.
Fortuna che abbiamo Thor, che mi ha liberato dalla situazione imbarazzante grazie alla sua magia.
Appena ripreso l'equilibrio (non è mai bello venir pietrificati mentre si sta salendo una stupida scala di legno), sono corso di sopra, in tempo per vedere lo zoroin afferrare uno degli egban che avevo spiato la notte precedente e pararselo davanti a mo di scudo.

"Vattene o lo butto dalla finestra!"
Ma mi prendi per il culo?
Siamo al primo piano, sai che mi frega se si sloga una caviglia? Se gli metto le mani addosso gli faccio di peggio, garantito.
Lo invito quindi ad accomodarsi.
Posso dire che, per un attimo, ci è rimasto male.
Certo, ci fosse stata 'Den FORSE avrei fatto un po di commedia, giusto per evitarmi un calcio o peggio, ma lei non c'era, quindi...
Comunque, lo zoroin si è ripreso in fretta e ha deciso di saltare dalla finestra con l'ostaggio.
E, siamo d'accordo, seguirlo senza controllare che ci fosse via libera non è stata proprio una genialata ma, insomma, mica si può star sempre a pianificare tutto, no?
Quindi sono saltato giù dietro loro, per seguirli.
E c'erano questi cazzo di arcieri sul tetto e due mi hanno preso a una gamba (però, di nuovo, due le ho scansate e vorrei far notare che, dopo il salto dalla finestra sono atterrato sul selciato con la grazia di un felino. Di quelli molto fighi. Sì, sto cercando di distogliere l'attenzione sulla figura di merda che ho comunque fatto.)

Intanto Thor e 'Den erano arrivati alla finestra, mentre quest'ultima, avendo valutato che saltare da una finestra in armatura completa non fosse il massimo della vita e tornava alle scale, Thor lanciava un incantesimo per chiudere le ferite lasciate dove mi ero strappato via le frecce, senza tante cerimonie e con un discreto numero di imprecazioni.
'Den nel frattempo era riuscita a raggiungere l'esterno del palazzo e a raggiungermi, con lo scudo alzato per ripararsi dai lanci degli arcieri.
Lo zoroin era intanto scappato per un vicolo, portandosi dietro l'egban, e noi eravamo impossibilitati a seguirli per via di quei 4 orecchie a punta grigi che ci tenevano sotto tiro dal tetto.
'Den si lanciò per prima vero il muro opposto del vicolo, con lo scudo sollevato sopra la testa per fare da bersaglio, permettendo anche a me di raggiungere il riparo e poi di proseguire fino al vicolo dove il nostro obiettivo era sparito.

Troppo tardi, non era più i vista e nessuna traccia a terra poteva esserci d'aiuto.
Proseguimmo per un tratto ma ben presto dovemmo ammettere che non c'era possibilità di rinvenire le tracce dei due, rapitore e prigioniero.
Forse avremmo avuto più fortuna sui tetti, cercando di riprendere gli arcieri, quindi feci strada fino alla scala traballante e che avevo usato in precedenza per introdurmi nella dimora degli egban.
Nessuna traccia degli arcieri, fino a che Anaden non individuò una pista lasciata da un qualche liquido, gocciolato da una borraccia o un'ampolla.
La seguimmo fino a un edificio affacciato su una piazza, molto vicino alla bisca dove mi aveva portato Joseph e dove avevamo incontrato i Lupi Grigi.
Sulla piazza si affacciavano 4 edifici, ognuno dei quali poteva essere quello in cui gli zoroin si erano infilati.
Studiando i dintorni dalla nostra posizione sopraelevata ci rendemmo conto di essere ora molto vicini alle colline, dove supponevamo potessero trovarsi il passaggio per il regno oscuro.
Forse dai sotterranei di uno dei palazzi partiva un tunnel diretto alle colline?
Non restava che scendere e controllare.

Per farlo, però, l'unico modo era calarsi da una grondaia, non essendovi nei paraggi scale provvidenziali.
Che sarà mai? Mi sono detto?
Salgo e scendo da grondaie da quando ero ragazzino, sono addestrato a fare queste cose, io!
La grondaia non era d'accordo, però.
Una cosa deve essere detta, a favore di Anaden: non si è messa a ridere e pareva davvero preoccupata quando si è sporta per vedere se mi fossi ammazzato.
O forse quel luccichio nei suoi occhi era speranza?
Preferisco non indagare, mi ha già quasi ucciso una volta.
Comunque, se gli zoroin erano ancora nei paraggi non potevano aver fatto a meno di sentire il soave suono di un imbecille che cascava in un cumulo di rifiuti da un altezza di quasi sette metri.
Sì, penso anche che le imprecazioni seguite al tonfo fossero abbastanza udibili.
Comunque, privati dell'effetto sorpresa, consapevoli di essere in due contro 5 (o forse più) abbiamo ritenuto più saggio tornare sui nostri passi.
O meglio, io mi sono dato ad una zoppicante ritirata e 'Den mi ha pietosamente seguito.

Tornati a ricongiungerci con Thor e Vin abbiamo appreso che Jos e quello nuovo ancora non erano tornati.
Pensando che si fossero ficcati in un casino più grosso di quello cercato da Anaden e da me, giusto un filino preoccupati, quindi, abbiamo deciso di provare a rintracciarli.

E vorrei ricordare che per questo lavoro non ci pagano abbastanza.
PG che deve morire ufficiale di Sq8 (nonchè cronista non proprio volontario)


Return to “Squadra 8”

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest