[Recap 22/08/12 - 11/09/12] Storie di Draghi

Discussioni inerenti la squadra 5.

Moderator: Asuryan

Akuman
Postatore LV8
Posts: 330
Joined: 23.06.2008 12:32

[Recap 22/08/12 - 11/09/12] Storie di Draghi

Postby Akuman » 18.09.2012 19:48

Beh mancano i recap da un mese, vediamo cosa riusciamo a fare andando a memoria.

Innanzitutto abbiamo infilato l’anima di Xima nel corpo di Xima, ci sembrava la cosa giusta da fare, un po come quando da bambino capisci che il robo triangolare va nel buco triangolare, e non in quello quadrato. E Xima torna in vita.
Dopodichè abbiamo esplorato la caverna, trovando la Prima Figlia morta, il suo sangue che allagava il terreno. Ne ho preso un po, non si sa mai.

Nello scenario successivo abbiamo trovato la Madre che ruggiva disperata, piangendo la morte della Figlia. Alchè mi son detto ‘Cazzo questo è il momento giusto per svelare il tramino ! Ho lasciato un modo all’Ultimo Nato di raggiungerci di nascosto in questo posto. La Madre è disperata, ha appena perso la figlia. Ora lo evoco, le faccio vedere il l’Ultimo Nato, rinsavisce, ammazza l’Incubo per noi e torniamo vivi e vegeti nel mondo reale !’
Ed è andata proprio cosi, sisi. Ma forse anche no.
Usato il sangue della Prima Figlia per facilitare l’evocazione visto il rapporto di parentela, casto e *puf* poppa nulla. Rimango vagamente interdetto. Vuoi vedere che quella piccola merda non è venuto ?
Per bilanciare le cose però la Madre si è scagliata contro di noi, vagamente girata. Suppongo sia perché ha riconosciuto il sangue della figlia e ha pensato che l’abbia uccisa io.
Stupidi Draghi.
Come se fossi capace di uccidere un Drago.
Korhalias rimedia al tutto con un’Illusione di tutti i suoi figli, parenti, nipoti e pronipoti presenti ai Monti dei Draghi. Questo pare scuoterla un pò dal dominio dell’Incubo e comincia a dubitare delle sue menzogne.

Ora è però il turno dell’Incubo di incazzarsi, e non mi pare abbia tutti i torti. Era finalmente riuscito a corrompere quello che pare essere un Drago del Flusso, la preda di una vita, chissà da quanto la sognava, poraccio. Avrebbe potuto andare al baretto sotto casa e vantarsene per tutta la vita mentre gli altri Incubi sfigati corrompevano pecore e gente tipo Korhalias. Poca roba. E invece arriva questo gruppetto di 10 scemi che tempo 20 minuti gli rovinano tutto. E quindi si è incazzato, non lo posso biasimare.
Ci ha rinchiuso in una cupola di oscurità. O meglio lui stesso era la cupola, e non avevamo idea di come abbatterlo. Xima come al solito spara DD alla cazzo senza aspettare un secondo e butta via 1k EA per fare zero danni. Che ci vuoi fare, l’impazienza giovanile…
Dopo un pò capiamo che per vincere serve la forza dell’ammmmore, ossia ricordi felici che possano effettivamente danneggiare la cupola. Qualche colpo riesce e riusciamo ad attuare un ingegnoso piano di Korhalias, ossia buttare fuori il Diadema che dona l’immunità al controllo assieme ad un videomessaggio per la Madre per dirle come usarlo. Bel piano, naturalmente non è servito a nulla : D
Allora ci concentriamo sul distruggere la cupola, e botta di qua, botta di la, ognuna condita da un diverso ricordo felice, che immagino abbiano intasato la query di Asu in modi Inenarrabili [apro una parentesi: sarebbe interessante che tutti scrivessero i ricordi felici che hanno usato] la cupola comincia ad incrinarsi. Poi magicamente poppa un Grimoldieu, in ritardo, che lancia una Repulsione e la cupola si allarga ancora un altro po’. Nel frattempo veniamo colpiti da degli spuntoni oscuri originati dalla cupola stessa. Ho detto veniamo ma dovevo dire colpiti, infatti da grandissimo stronzo uso l’Icaro come scudo umano, ed è cosa buona e giusta.
Dekvaar naturalmente la forza dell’ammmore non sa cosa sia e resta inutile per tutto il fight. Maledetti npc.
Anche Fedragon cerca magicamente la forza dell'amore dentro di lui. Gli viene detto che l'aver seppellito vivo un esponente del Pugnale Nero non si qualifica come 'felicità', punti di vista. Quindi decide di cercare nel suo passato i momenti felici passati con la sorella, carica il DD da millemila d10 rigorosamente in extrema (perchè la forza dell'amore lanciata senza extrema non ha senso) e fa tipo 100 dmg. Poteva andare meglio.

Fattostà che dai e ridai la cupola viene giù e l’Incubo muore. Ne siamo tutti molto felici. Yay.

Cinque minuti netti di chiacchierata con la Madre, ormai rinsavita, e veniamo portati fuori dal Sogno.
Tutti felici e contenti per la Madre che è stata salvata.
La Prima Figlia mi informa che si era accorta della mia sbadataggine, e si era occupata di ripulire il liquido che avevo accidentalmente, per due volte, fatto cadere al suolo. Cose che capitano dico. Il Draghetto mi dice poi che mi avrebbe voluto mangiare le gambe. Ma come, all’unica persona che stava cercando di farlo entrare ? Dai suoi discorsi si deduce che ne verrà fuori proprio un bel Drago, di quelli che bruciano case e ammazzano cose giusto per il gusto di farlo. Siamo tutti felici di aver contribuito a renderlo cosi.

Mentre i Draghi sono in festa si inizia a parlare della fase successiva. La Madre vuole naturalmente vendetta e propone un viaggio da SarJanne per formare un’alleanza. Visto che tanto dobbiamo uccidere il Signore della Sabbia per avere il laboratorio sborone, tantovale farlo col supporto di un’armata di Draghi. Male non faranno…
Arriviamo da SarJanne a dorso di Drago e vediamo qualche novità. Le importantissime meduse che ormai avranno rotto le palle a mezza sq5 sono ancora in vita. Non ne ero sicuro dopo aver accusato SarJanne di essere un Drago Cazzaro, ma sono vive e son diventate giganti.
E, vagamente più importante, Kor scopre nel Lago una rarissima pianta della quale ora mi sfugge il nome, ma è la stessa che ci ha richiesto la Driade. Il che è un bene.

Male è invece la discussione fra i due Draghi, SarJanne e l’Antica Madre. Sembrava un puntata di C’è Posta Per Te. Il log era più o meno questo:

<SarJanne> Te attacchi di la, li distrai, io attacco di qua e mi piglio tutto e te ti attacchi.
<Madre> WTF ?
<SarJanne> Ah ma io intendevo che una volta che ho preso tutto te vieni a vivere con me. Ma non i tuoi figli. Hanno ormai 300 anni, sono grandi abbastanza per vivere da soli senza la paghetta settimanale. E poi voglio fare le cose zozze e non mi servono 200 Draghi che mi guardano mentre le faccio con la loro madre.
<Madre> NO NON E’ VERO CHE MI VOLEVI A VIVERE CON TE ! NON MI HAI MAI AMATO ! BWAAAAAAAAA !
<Sarjanne> Ma si è vero, credimi ! Non lo dico solamente perchè in questo cazzo di posto non c’è un Drago col quale accoppiarmi perché te li sei presi tutti te. Lo dico perché ti amo sul serio ! Uccidiamo il Signore delle Sabbie assieme, rubiamogli il territorio e andiamo a vivere assieme !
<Madre> Va bene ! Ti amo anch’io !

Dunque abbiamo deciso di aiutarli a coronare il loro sogno d’amore (seh come no..) ed invadere il territorio della Corte Oscura. Il nostro compito è semplice. Ci mollano ai piedi dei monti, circa una settimana di cammino rispetto al luogo dove il Signore dovrebbe risiedere. Ci arriviamo, e lo uccidiamo. Poi arriva Sarjy tutto tranquillo e trasforma il tutto in laghi e fiumi. Easy-peasy.

Partiamo dopo pochi giorni per dare il tempo alla Madre di cominciare il suo attacco con la sua flotta di Draghi e veniamo prontamente mollati dove ci era stato indicato. Cominciamo a camminare se non fosse per il fatto che in questo posto fa un caldo della madonna. Decidiamo quindi di proseguire durante la notte per riposarci durante il giorno.
Durante il cammino incontriamo diverse sentinelle elementali. La prima viene evitata grazie ad una combinazione di trincea+barriera di terra+illusione di terra. Successivamente Arle e Justus hanno cucito durante le ore di riposo un mantello per ognuno di noi per mimetizzarci col terreno. Like ninjas !

Dopo aver evitato le prime due sentinelle proseguiamo verso il covo di Signore della Sabbia.
Asu sono Fedragon !

Return to “Squadra 5”

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests